Agopuntura: come può armonizzarsi al meglio con la medicina tradizionale


L’agopuntura è una tecnica di medicina alternativa che prevede l’inserimento di aghi in specifici punti del corpo dettati dall’antica cultura cinese allo scopo di dare benessere e intervenire nel caso di squilibri del flusso dei meridiani. Si stanno effettuando tutt’oggi diversi studi per verificare la reale efficacia di questa storica tecnica, al momento l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha accertato l’utilità dell’agopuntura per alleviare determinati sintomi e condizioni mediche. 

Unire la medicina tradizionale ai benefici dell’agopuntura può essere molto importante per accompagnare le terapie e mediare le reazioni alla chemio e radioterapia, la rinite allergica, le coliche, la dissenteria, la dismenorrea, l’epigatralgia, il mal di denti, l’ipertensione e l’ipotensione, il dolore al ginocchio, la leucopenia, lombailgia, cervicalgia, sciatica, nausea e vomito, dolori post operatori, periartrite alla spalla, artite reumatoide, distorsioni, ictus, epicondilite e infine anche per stimolare il parto e per il malposizionamento del feto durante la gestazione. Per quanto riguarda invece il benessere psichico l’agopuntura ha dimostrato effetti benefici sulla depressione e la cura dell’ansia. 

Quello che dobbiamo considerare è che l’agopuntura non è può curare tutto, o per lo meno non è stato ancora scientificamente dimostrato quindi dobbiamo scegliere uno studio specializzato in questa tecnica e iscritto alla federazione italiana delle società di agopuntura per avere la certezza di essere tutelati. E’ molto importante affidarsi alle mani esperte di un medico riconosciuto anche quando si parla di medicina alternativa. Come l’OMS ha stabilito gli effetti positivi delle tecniche agopunturistiche esistono e sono consigliate in abbinamento alle prescrizioni mediche tradizionali. 

Speak Your Mind

Tell us what you're thinking...
and oh, if you want a pic to show with your comment, go get a gravatar!