Le proprietà benefiche del the


Sai già che il tè può migliorare la pelle e aiutarti a rimanere in forma, ma sapevi anche che questa bevanda fa delle cose incredibili per la tua salute? Il tè è usato da millenni e in tutti questi anni i cinesi lo hanno bevuto per tutto: dalla prevenzione delle sbornie fino al controllo del peso. Ora, la ricerca scientifica moderna ci ha dato una visione molto migliore rispetto al passato di come il tè migliora la salute.

Vantaggi sul colesterolo. Il tè verde aiuta la riduzione del colesterolo, sia quello totale che quello LDL. La maggior parte delle fonti suggeriscono che bere più di cinque tazze al giorno aiuta nella diminuzione di colesterolo. Si pensa che la bevanda operi inibendo l’assorbimento del colesterolo da parte dell’intestino crasso.

Prevenzione della vista. Dal momento che il tè contiene alti livelli di antiossidanti, non è sorprendente che diversi studi abbiano trovato che uno dei vantaggi di questa bevanda sia la preservazione del tessuto oculare. Bere tè può anche aiutare a prevenire la cecità causata dalla cataratta (l’opacizzazione della lente all’interno dell’occhio).

Funzione antinfiammatoria. I composti attivi del tè possono aiutare ad abbassare i livelli di infiammazione all’interno del corpo. Questo problema è collegato a quasi ogni disturbo moderno, dall’artrite alla sindrome metabolica e anche alla depressione.

Aumento della memoria, dell’attenzione e della concentrazione. Numerose ricerche hanno dimostrato che la combinazione di caffeina e L-teanina, un amminoacido che si trova naturalmente nel tè, migliora il tempo di reazione e la memoria, aumentando l’attenzione e la concentrazione.

Diminuzione del rischio di ictus. Bere almeno tre tazze di tè verde o nero al giorno permette di avere una riduzione dell’incidenza dell’ictus ischemico pari al 21%.

Riduzione del rischio di demenza. Per rimanere forti mano a mano che l’età passa si può bere tè, dato che esso aiuta a ridurre il rischio di demenza agendo per diverse vie, comprese quelle delle sinapsi nervose e della regolazione dello zucchero nel sangue. Il tè migliora anche la memoria e aumenta la capacità di attenzione.

Miglioramento della salute in generale. Chi beve frequentemente tè, tende ad essere più sano di chi invece non lo fa.

Quanto tè bisognerebbe bere? In linea generale possiamo dire che per avere i primi benefici sulla salute è sufficiente bere da 2 a 3 tazze di tè al giorno.

La cosa fondamentale è che sia tè di qualità, dunque bisognerebbe rivolgersi a negozi esperti di vendita tè e non al primo brand che capita.

Speak Your Mind

Tell us what you're thinking...
and oh, if you want a pic to show with your comment, go get a gravatar!